Infrastrutture elettriche

La grande esperienza di Media Service nel settore delle infrastrutture elettriche e tecnologiche ci permette di offrire soluzioni efficaci, soddisfacendo anche le richieste più esigenti.
Media Service fornisce linee di trasmissione di energia ad alta tensione e reti di distribuzione di media / bassa tensione (sia sopraelevate che interrate), dalla sottostazione di distribuzione all’utente finale.

Offriamo infrastrutture elettriche certificate per Industria 4.0 potrete monitorare, analizzare e ottimizzare i consumi energetici. La raccolta di dati di processo vi aiuta a migliorare il prodotto e l’efficienza.

Monitoraggio energetico e scenari d’uso

La rete X-Monitor può essere utilizzata in differenti scenari applicativi abilitando l’utilizzo di diverse tecnologie per la raccolta, la memorizzazione e la visualizzazione dei dati che la rete trasporta.

Raccolta dati wireless e lettura da PLC con protocollo ModBUS TCP / RTU

I dispositivi connessi alla rete wireless, siano essi nodi nativi o dispositivi ModBUS connessi tramite un bridge possono essere “virtualizzati” ed apparire come se fossero collegati direttamente al Gateway. In questo modo un PLC, un sistema SCADA o una interfaccia di visualizzazione uomo macchina (HMI) possono utilizzare i dati per realizzare sistemi di automazione d’impianto o di edificio. La rete è bidirezionale e permette quindi anche l’attuazione near real time.

Raccolta dati e invio ad una piattaforma dedicata con protocolli standard

Alcuni Gateway X-Monitor possono inviare dati a sistemi esterni di raccolta, anche proprietarie, utilizzando protocolli quali http, REST (JSON, YAML), anche tramite l’invocazione di web service remoti.

Lettura dati diretta sui dispositivi ModBUS wireless in modalità trasparente

Alcuni Gateway X-Monitor permettono la lettura e la scrittura diretta via wireless su dispositivi remoti connessi tramite protocollo ModBUS RTU ai bridge wireless. In questo modo si ottiene la “sostituzione del cavo” con la rete wireless. Questa modalità è particolarmente utile per utilizzare i dispositivi da remoto senza l’utilizzo della classica rete RS485 e senza la necessità di modificare il software di gestione.